Passione Ciclismo
BENVENUTO NEL Forum

Registrati e diventerai uno di noi Smile
Accedi

Ho dimenticato la password

Statistiche
Abbiamo 273 membri registrati
L'ultimo utente registrato è settimio corzani

I nostri membri hanno inviato un totale di 8307 messaggi in 1159 argomenti
Facebook

SBK: Un grande Carlos Checa (Ducati - Althea) mette in riga gli ufficiali. Fabrizio 2° e Biaggi 8°

Andare in basso

SBK: Un grande Carlos Checa (Ducati - Althea) mette in riga gli ufficiali. Fabrizio 2° e Biaggi 8°

Messaggio Da PaoloZ1000 il Dom 21 Feb 2010, 10:36 am


Carlos Checa

Aveva dichiarato di essere in gran forma Carlos Checa ed a Phillip Island ne ha dato la prima dimostrazione. Lo spagnolo - che ha coperto ben 90 giri nella prima giornata - ha stabilito quindi la migliore prestazione della giornata arrivando a poco più di un decimo dal record ufficiale di Corser, e a nove decimi da quello ufficioso di Laconi.

Michel Fabrizio è rientrato negli ultimissimi secondi delle prove ma non ha avuto il tempo di "lanciarsi" per tentare la pole virtuale e si è dovuto accontentare della seconda posizione a poco meno di quattro decimi dal pilota del team Althea.

Haslam nel pomeriggio non è riuscito a migliorarsi rispetto alla mattina ed è sceso in terza posizione, precedendo comunque la terza Ducati, quella ufficiale di Haga, anche lui con il crono della prima sessione.

Viene avanti Jonathan Rea (Honda) che ha tolto oltre un secondo e tre dal tempo della mattinata ma perdendo nell'ultima frazione nelle battute conclusione delle prove non è riuscito a centrare la seconda posizione che era alla sua portata nei primi settori del circuito.

Il compagno di squadra di Checa, l'inglese Shane Byrne ha tolto mezzo secondo rispetto al mattino ma si è fermato al sesto crono davanti a Neukirchner (Honda).


Max Biaggi

BIAGGI MIGLIORA - Anche Max Biaggi è riuscito a migliorare rispetto al mattina (quattro decimi) ma è rimasto all'ottavo scalino a otto decimi da Checa.
In difficoltà Camier solo ventesimo a un secondo e nove dal leader; vedremo domani quando l'inglese (che è stato il pilota che ha girato di più, con 98 tornate) avrà maggiore confidenza con il tracciato per lui sconosciuto.

"Rispetto alle ultime gare della scorsa stagione qui la situazione è un po’ diversa – ha dichiarato Biaggi – questo è un circuito particolare dove è essenziale essere a posto per stare davanti. Soffriamo ancora nella fase di decelerazione dove dobbiamo attutire vibrazioni e saltellamenti in ingresso curva che tolgono sicurezza, e dobbiamo farlo con il materiale che abbiamo a disposizione qui. Domani lavoreremo in questa direzione cercando di aggiustarci il più possibile“.

La Yamaha è indietro: Toseland è appena fuori dalla top ten (11°) mentre Crutchlow è 15° dopo essere caduto. E' migliorata la Kawasaki con Sykes che ha tolto oltre un secondo al tempo del mattino; Vermeulen, invece, è più indietro rispetto al compagno di squadra che gli ha dato quattro decimi.

Naviga nella seconda metà della classifica la BMW che dopo aver illuso al mattino, pur migliorandosi leggermente è indietreggiata nella graduatoria con Corser mentre Xaus è stato protagonista di una scivolata senza conseguenze.

Ultime posizioni in classifica per gli altri italiani - escluso Lanzi, ottimo decimo - con Iannuzzo 22° e Baiocco 23° che ha preceduto il suo compagno di squadra, l'americano Roger Lee Hayden.

Domani (australiano) terzo turno di test con inizio alle 9,10 locali (23 italiane).

I TEMPI DELLA PRIMA GIORNATA
1 7 Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1'31.959
2 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'32.349
3 91 Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1'32.484
4 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'32.518
5 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'32.544
6 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'32.671
7 76 Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR 1'32.735
8 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 1000 F. 1'32.832
9 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1'32.912
10 57 Lanzi L. (ITA) Ducati 1098R 1'32.979
11 52 Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 1'33.135
12 50 Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 1'33.190
13 66 Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX 10R 1'33.222
14 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'33.299
15 35 Crutchlow C. (GBR) Yamaha YZF R1 1'33.444
16 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'33.498
17 77 Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'33.648
18 88 Pitt A. (AUS) BMW S1000 RR 1'33.699
19 25 Brookes J. (AUS) Honda CBR1000RR 1'33.710
20 2 Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 1000 F. 1'33.852
21 123 Resch R. (AUT) BMW S1000 RR 1'34.361
22 31 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR 1'35.260
23 15 Baiocco M. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1'36.087
24 95 Hayden R. (USA) Kawasaki ZX 10R 1'36.155

www.gpone.com
avatar
PaoloZ1000
Reporter Freelander
Reporter Freelander

Numero di messaggi : 760
Data d'iscrizione : 29.07.09
Età : 30
Località : Milazzo (ME)

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum