Passione Ciclismo
BENVENUTO NEL Forum

Registrati e diventerai uno di noi Smile
Accedi

Ho dimenticato la password

Statistiche
Abbiamo 273 membri registrati
L'ultimo utente registrato è settimio corzani

I nostri membri hanno inviato un totale di 8307 messaggi in 1159 argomenti
Facebook

Dal circuito di Estoril il video della prova in pista della Aprilia RSV4 e le interviste ai piloti

Andare in basso

Dal circuito di Estoril il video della prova in pista della Aprilia RSV4 e le interviste ai piloti

Messaggio Da PaoloZ1000 il Gio 17 Dic 2009, 11:17 am



Estoril (PORTOGALLO) dicembre 2009 – Dopo la prova in anteprima pubblicata sul fascicolo di novembre siamo tornati in sella all’Aprilia RSV4 R, questa volta sul circuito dell’Estoril che, purtroppo, abbiamo trovato scivoloso a causa della pioggia caduta due giorni prima. La V4 di Noale si riconferma una delle supersportive più belle e performanti sul mercato, anche nella golosissima versione “base”. Costa 4.000 euro in meno della Factory (16.200 indicativi c.i.m.), non ha le sospensioni Ohlins, i cornetti ad altezza variabile e le parti in carbonio, ma è efficace praticamente quanto la sorella top. “C’è circa mezzo secondo a favore della Factory, ma ci vuole un polso veramente esperto per far emergere questa differenza”. Bisogna fidarsi, se lo dice Alex Hoffman. È lui il pilota (ex 250, 500 e MotoGP) che sviluppa in pista il progetto RSV4. L’abbiamo incontrato, e intervistato, qui in Portogallo



Alex, com’è nata questa moto?
“Il primo test della versione da SBK è stato a fine 2007, a Valencia. L’unico grosso vincolo progettuale imposto dagli ingegneri era quello dell’architettura del motore, sul resto ho avuto molta più libertà. Con il team di sviluppo abbiamo lavorato tantissimo su elettronica e ciclistica: il primo prototipo girava in 1.42”, mentre ora a Valencia la moto gira 8 secondi più forte.”



Avete preso qualche supersportiva concorrente come riferimento?
“No. Nella mia carriera ho guidato diverse moto da Gran Premio, dalla 250 alla 500, alla MotoGP 1000 e 800. Ho cercato di mettere il meglio di ognuna di queste dentro la RSV4. E il meglio equivale alla facilità. La moto migliore è quella di cui riesci a dimenticarti mentre sei in sella: quando ottieni questo, sei certo di avere fra le mani una grande moto.”



Quanto c’è della moto da SBK sulla stradale?
“Oltre il 70% delle soluzioni sviluppate per la moto da gara vengono trasferite alla stradale.”
Secondo te c’è ancora molto margine di miglioramento?
“Beh, la moto perfetta non esiste, qualcosa che si può migliorare c’è sempre. Ora però si tratta di dettagli veramente minimi, l’RSV4 è già oltre il 90% del suo potenziale.”



All’Estoril, per la presentazione della RSV4 R, è venuto pure Leon Camier, il campione 2009 della BSB – British Superbike - (in sella alla Yamaha R1) che nella stagione 2010 sarà il compagno di squadra di Max Biaggi. Dopo il ritiro di Nakano, ha corso le ultime due gare del mondiale ‘09, conquistando due ottimi piazzamenti a Portimao (6° e 7°). Gli abbiamo chiesto di raccontarci la RSV4.

Leon, qual è stata la tua prima impressione in sella all’Aprilia?
“Mi ha stupito il motore, impressionante. Questa moto è in assoluto la più veloce tra le SBK.”



Per quanto riguarda la ciclistica?
“Efficacissima, ma non ho avuto il tempo di trovare il feeling migliore. Devo lavorare sul setting, perché in curva non riesco ancora a essere veloce come vorrei… ma considerando il pochissimo tempo che l’ho guidata sono già contento dei risultati.”

Pensi ci sia qualche caratteristica della RSV4 che possa essere migliorata?
“Ora, per quanto mi riguarda, si tratta solo di trovare il giusto setting. Max ha già dimostrato la competitività della moto (con il secondo miglior parziale di punti guadagnati nell’ultima metà di stagione, ndr), che verrà sviluppata ulteriormente quest’inverno.”

Cosa ti aspetti dalla stagione 2010?
“Beh, vorrei vincere il mondiale, ovviamente.”


Tratto da Motociclismo.

Ecco il link per il video:

http://www.motociclismo.it/edisport/moto/MotoCiclismoR2.nsf/gd/Dal-circuito-di-Estoril-il-video-della-prova-in-pista-della-Aprilia-RSV4-e-le-interviste-ai-piloti-1-Video-e-interviste
avatar
PaoloZ1000
Reporter Freelander
Reporter Freelander

Numero di messaggi : 760
Data d'iscrizione : 29.07.09
Età : 30
Località : Milazzo (ME)

Torna in alto Andare in basso

Re: Dal circuito di Estoril il video della prova in pista della Aprilia RSV4 e le interviste ai piloti

Messaggio Da Nino Bike il Gio 17 Dic 2009, 11:48 am

Mi piacerebbe provare il motore di questa Aprilia...

per quanto riguarda le mie impressioni dopo averla vista:

-piccola
-posizione di guida molto "d'attacco" scomoda su strada, improntata per la -pista
-sella alta (84,5 cm)
-rifiniture poco curate
-carene plasticose
-adesivi aprilia un pò troppo grossi
-parafango anteriore grossolanamente plasticoso
-filo frizione scoperto .. esposto alle intemperie
-frizione molto dura...


ho demolito una moto praticamente....menomale che quando è uscita me la volevo accattare.. ihihihihh

mai guardare solo l'estetica...
avatar
Nino Bike
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3064
Data d'iscrizione : 01.07.09
Età : 32
Località : Milazzo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dal circuito di Estoril il video della prova in pista della Aprilia RSV4 e le interviste ai piloti

Messaggio Da Ospite il Gio 17 Dic 2009, 1:36 pm

nemmeno a me va molto a genio... lamps cbr

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Dal circuito di Estoril il video della prova in pista della Aprilia RSV4 e le interviste ai piloti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum