Passione Ciclismo
BENVENUTO NEL Forum

Registrati e diventerai uno di noi Smile
Accedi

Ho dimenticato la password

Statistiche
Abbiamo 273 membri registrati
L'ultimo utente registrato è settimio corzani

I nostri membri hanno inviato un totale di 8307 messaggi in 1159 argomenti
Facebook

VALENTINO ROSSI SU FERRARI 458

Andare in basso

VALENTINO ROSSI SU FERRARI 458

Messaggio Da Nino Bike il Mer 11 Apr 2012, 11:45 pm

Motomondiale - Rossi a Monza in pista con la Ferrari


Per dimenticare l'avvio shock con la Ducati, Valentino Rossi torna in pista questo weekend a Monza per prendere parte al primo round delle Blancpain Endurance Series. Il campione col 46 gareggerà col fido Uccio su una Ferrari 458 Italia. E' il preludio a un addio alla due ruote?


In attesa di scoprire se si risanerà la frattura fra Valentino Rossi e la Ducati, dopo lo sfogo al vetriolo del Dottore al termine del Gp di Losail, il fuoriclasse col 46 è pronto da venerdì a tornare in pista.

Il 32enne campione di Tavullia sarà la star inattesa all'autodromo di Monza del primo round della Blancpain Endurance Series, il campionato organizzato dalla Stéphane Ratel Organization (SRO) nella quale gareggiano automobili Gran Turismo derivate da modelli di serie.

VALE SU FERRARI: E' TUTTO VERO - Valentino sarà al volante di una Ferrari 458 Italia numero 46 del team Kessel Racing che per l'occasione sarà griffata Monster-VR46, rispettivamente il fido sponsor e la società di marketing gestita da Rossi. Il nove volte campione del mondo, che conosce a menadito l'asfalto del circuito brianzolo dove ormai da quasi dieci anni corre in autunno il Rally di Monza, gareggerà nella classe Pro-Am Cup e dividerà l'abitacolo con il fido Alessio Salucci, alias Uccio, l'amico di una vita che lo affianca da sempre su tutti i circuiti del motomondiale. "Abbiamo deciso all'ultimo minuto di partecipare a questo evento - ha commentato Rossi - correrò in partnership con il mio amico Uccio, è sarà davvero un grande piacere". Valentino in questa tre giorni sfiderà marchi prestigiosi e storici come Audi, Aston Martin, BMW, Dodge, Ferrari, Jaguar, Lamborghini, McLaren, Mercedes, Nissan e Porsche e driver di grande fama e con palmares invidiabili come il vincitore della 24 Ore di Le Mans David Brabham e gli ex piloti di Formula 1 Mark Blundell e Karl Wendlinger.



FUTURO A QUATTRO RUOTE? PERNAT CI CREDE- Questa voglia di quattro ruote non è certamente una novità per Rossi che, anche quando vinceva e dominava in MotoGp, si è sempre divertito a gareggiare con le vetture nei tempi morti. Però è innegabile che in questo momento di crisi profonda per Rossi in Ducati questa esibizione nel campionato turismo faccia venire la pulce al naso a tanti. Non è che Vale ha deciso di accellerare il suo passaggio da rider a driver? A pensarla così è anche Carlo Pernat, direttore sportivo del team Pramac Ducati ed ex manager di Capirossi e Simoncelli che a Gpone.con ha dichiarato: "Vediamo cosa succederà l'anno prossimo o anche nei prossimi Gran Premi però se continuerà così Valentino abbandonerà le due ruote per dedicarsi alle quattro anche perché non ci sono spazi né in Honda né in Yamaha. E' un momento difficile per lui e lo si vede come guida. Non sta guidando come sa fare lui".







http://it.eurosport.yahoo.com/11042012/45/motomondiale-rossi-monza-in-pista-ferrari.html
avatar
Nino Bike
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3064
Data d'iscrizione : 01.07.09
Età : 32
Località : Milazzo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum