Passione Ciclismo
BENVENUTO NEL Forum

Registrati e diventerai uno di noi Smile
Accedi

Ho dimenticato la password

Statistiche
Abbiamo 273 membri registrati
L'ultimo utente registrato è settimio corzani

I nostri membri hanno inviato un totale di 8307 messaggi in 1159 argomenti
Facebook

La Ducati con le "pive nel sacco": Stoner se ne va e Rossi non viene

Andare in basso

La Ducati con le "pive nel sacco": Stoner se ne va e Rossi non viene

Messaggio Da Nino Bike il Gio 13 Mag 2010, 12:55 pm

La Ducati con le "pive nel sacco": Stoner se ne va e Rossi non viene


Non ci ha guadagnato la MotoGP da questa “storia” da “fantamercato”. A metà maggio e con sole due corse disputate c’è il rischio che certi “rumors” rendano il campionato 2010 poco “credibile”. E con la MotoGP già debole di suo, ci mancava pure questa. Per fortuna ogni grande pilota in corsa riesce ad… isolarsi, pensare esclusivamente alla propria gara, alla propria classifica, dimenticandosi persino quel’è la marca della sua moto. Però, c’è sempre un però.

Se, così pare, l’unica cosa certa (al di là della firma contrattuale) è il futuro di Casey Stoner alla Honda dal 2011, la prima conclusione è che a rimanere con le pive nel sacco è la Ducati. Perché perde una “certezza” ed entra nel mare magnum dell’incertezza, con Rossi che rischia di diventare un miraggio nel deserto.

Si raccoglie sempre quel che si è seminato. E a Borgo Panigale (sia per la MotoGP ma anche per la WSBK) rischiano di entrare nel caos. La storia parte da lontano. Dal forzato stop di Stoner di fine luglio 2009 qualcosa si è inceppato nel rapporto fra il “canguro” e il Team bolognese. E’ stato fatto il possibile (e l’impossibile) per tenersi stretti un fuoriclasse come il pilota australiano? No.

Non solo la … corsa per la corte a Lorenzo, ma la irresponsabile richiesta fatta allora dal main sponsor (Stoner chieda scusa prima di rientrare a correre all’Estoril!) e le ripetute dichiarazioni (pro Rossi) di esponenti di primissimo piano (leggi Del Torchio), hanno indispettito Casey, mettendolo sul chi va là.

Il disegno era (e resta) più vasto. Scrivevamo tempo fa. Cosa c’è dietro al tentativo di indebolire l’immagine e il consenso di un campione che ha portato a Borgo Panigale il titolo più prestigioso e allori non conquistati da nessun altro e che fa la differenza sulle “rosse”? C’è semplicemente il tentativo di “destabilizzare” la situazione in Ducati, in vista di futuri e importanti cambiamenti.
avatar
Nino Bike
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3064
Data d'iscrizione : 01.07.09
Età : 32
Località : Milazzo

Torna in alto Andare in basso

Re: La Ducati con le "pive nel sacco": Stoner se ne va e Rossi non viene

Messaggio Da NARIO il Gio 13 Mag 2010, 6:23 pm

interessante

NARIO
Membro Ufficiale
Membro Ufficiale

Numero di messaggi : 502
Data d'iscrizione : 18.07.09
Età : 30
Località : Barcellona pozzo di gotto

Torna in alto Andare in basso

vincerà

Messaggio Da iron tiger il Lun 18 Apr 2011, 9:10 am

rossi vincerà,lo vedrete...
avatar
iron tiger
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 18.04.11
Età : 39
Località : salerno

Torna in alto Andare in basso

Re: La Ducati con le "pive nel sacco": Stoner se ne va e Rossi non viene

Messaggio Da Nino Bike il Lun 18 Apr 2011, 9:13 am

OK
avatar
Nino Bike
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3064
Data d'iscrizione : 01.07.09
Età : 32
Località : Milazzo

Torna in alto Andare in basso

Re: La Ducati con le "pive nel sacco": Stoner se ne va e Rossi non viene

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum